Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.

Blog del Fondatore

Per servire con cura

Nel mese di gennaio gli studenti dell’Istituto DiReCom pensano soprattutto alla preparazione degli esami semestrali. È giusto che sia così; senza però dimenticare che gli esami sono solo delle tappe del cammino formativo intrapreso.

Credo Natalizio

Non è per nulla facile o scontato dire una o due parole senza mai passare sopra la testa dei propri interlocutori e nel contempo senza cadere nell’assopimento o nell’inerzia. E allora, dato che la seconda ondata del Coronavirus ci costringe a rinunciare al tradizionale Ritiro d’Avvento dell’Istituto DiReCom, ricordo a me e a ognuno di Voi che la frase centrale del Vangelo del Santo Natale di Gesù è un “piccolo”, “iniziale” Credo cristiano: “Oggi vi è nato nella città di Davide un salvatore, che è il Cristo Signore.” (Lc 2,11).

"FRATELLI TUTTI"

È il titolo della nuova Enciclica di Papa Francesco, firmata ad Assisi sabato 3 ottobre 2020 e interamente dedicata al tema della fraternità e amicizia sociale. “Le diverse religioni – afferma il Papa al N° 271 – offrono un prezioso apporto per la costruzione della fraternità e per la difesa della giustizia nella società”. Perciò il dialogo fra di loro è imprescindibile per la pace universale, e la comparazione dei loro sistemi giuridici assume una rilevanza nuova in questa prospettiva.

Gratitudine e conoscenza

Gratitudine e conoscenza

“Non scholae, sed vitae discimus” ripeteva il filosofo Seneca. E noi all’Istituto DiReCom? In altre parole, tutti noi – che di nuovo ci immergiamo in questa istituzione accademica – siamo per qualche motivo preoccupati o semplicemente appassionati al suo destino? Alla sua positiva incidenza sulla nostra vita? Ne siamo appassionati e non preoccupati solo se certi che, ultimamente parlando, non è opera nostra! Di conseguenza la gratitudine per il dono ricevuto prevale sul resto e trattiamo tutti e tutto con responsabilità, con delicata e attenta passione.