Iscrizioni

Iscrizione e ammissione

Seguono le modalità di iscrizione e i criteri di ammissione all'Istituto DiReCom.

Modalità di iscrizione

È possibile iscriversi all’Istituto DiReCom secondo tre categorie di studenti.

  1. Ordinari: coloro che, in possesso del titolo di maturità, frequentano tutte le discipline prescritte per il conseguimento dei gradi accademici.
  2. Straordinari: coloro che, con il permesso del Direttore, frequentano i corsi regolarmente, ma non possono ottenere i gradi accademici. Costoro possono chiedere un attestato di frequenza e, dopo il superamento dell’esame, l’attestazione del voto conseguito.
  3. Uditori: coloro che seguono alcuni corsi e acquistano moduli professionali.

Gli studenti ordinari devono attestare di conoscere la lingua italiana.

Documenti richiesti per l’ammissione

L’ammissione è requisito indispensabile per l’immatricolazione all’Istituto DiReCom. Coloro che desiderano essere ammessi devono presentare alla segreteria dell’Istituto l’apposito formulario unitamente alla seguente documentazione:

  • Curriculum Vitae dettagliato;
  • Curriculum Studiorum;
  • per l’indirizzo in Diritto canonico comparato: originale del titolo di maturità e laurea con relativi esami, e/o Baccellierato in teologia;
  • per l’indirizzo in Diritto comparato delle religioni: originale del titolo di maturità e Bachelor in filosofia, in diritto o in un’altra disciplina umanistica;
  • fotocopia del passaporto o della carta d’identità;
  • Estratto del casellario giudiziale (solo per chi richiede il permesso di soggiorno per studio);
  • 3 fotografie formato tessera;
  • per chierici e religiosi l’autorizzazione del proprio Superiore o Ordinario a svolgere gli studi ai quali chiedono di essere ammessi;
  • per studenti laici un attestato di buona condotta morale rilasciato dal proprio parroco o da un’altra autorità ecclesiastica;
  • documento che attesti la conoscenza della lingua italiana;
  • documento che attesti l’avvenuto pagamento della quota di iscrizione.